Per ottenere un buon caffè cialde o capsule

le-ricette-della-nonna-come-fare-la-cremina-al-caffe
Ricette della nonna come fare la cremina al caffè come al bar
27 Dicembre 2018
Mostra tutto

Per ottenere un buon caffè cialde o capsule

per-ottenere-un-buon-caffe-cialde-o-capsule (1)

I  grandi intenditori e i veri appassionati non vogliono rinunciare all’aroma, alla morbidezza e al gusto che regala un buon caffè ad ogni singolo sorso neanche quando sono tra le mura domestiche.

Come fare allora per garantire il  risultato medesimo pur non avendo una macchina professionale?

Una risposta dalle diverse opzioni

Beh, la risposta a questa domanda è  semplice, ma regala diverse opzioni adatte a tutti i gusti:

  • moka
  • macchina per caffè da filtro
  • macchine per caffè in polvere
  • macchina per cialde
  • macchina per capsule

Con queste metodologie il caffè riesce a conservare le sue proprietà e a sprigionare tutto il suo aroma premendo un semplice tasto: nessuna fatica, nessuna particolare abilità e restando comodamente a casa  è possibile gustare tutta l’intensità o la delicatezza di una buona miscela racchiusa in cialda o in capsula.

Che si vogliano utilizzare a casa, in ufficio o in fabbrica, bisogna ricordare che le macchine da caffè per cialde o capsule,  necessitano di macchine apposite e che oltre ad avere molteplici analogie, conservano delle caratteristiche ben distinte.

Le cialde

Contengono caffè pressato, racchiuso in pannocarta detto anche carta-filtro (materiale usato per le bustine di tè).

Confezionato in atmosfera modificata (azoto) al fine di mantenere inalterate la freschezza e la fragranza dell’aroma e la massima qualità del gusto.

Ciascuna cialda dovrà contenere in 7 grammi il mix perfetto costituito da ottima miscela e impeccabile tostatura.

Inoltre le cialde sigillate hanno un basso impatto ambientale, sono biodegradabili e sono sensibili all’umidità e a svariati fattori esterni.

Le capsule

Contengono caffè in polvere e possono essere in alluminio, plastica o materiali biodegradabili.

Hanno un costo leggermente più elevato delle cialde, anche se sul mercato è possibile trovare delle fasce di prodotti compatibili che risultano più economiche delle prime linee.

Grazie ai materiali di cui sono composte, le capsule consentono una buona conservazione delle miscele e la tutela delle proprietà e del gusto del caffè.

Una soluzione a chi non ama il caffè

Visto l’enorme successo di questo innovativo sistema, le case produttrici hanno ampliato la gamma di prodotti tra cui scegliere affiancando alle già note miscele di caffè, un gran numero di bevande solubili adatte a soddisfare tutti i palati.

Chi non ama la caffeina e chi preferisce spaziare con altri gusti potrà deliziarsi con: ginseng, orzo, cioccolato, tisane, gianduia, frutti di bosco e molto altro ancora.

 

fonte : http://www.marcafe.it