Alcune posizioni dello yoga: una carica di energia positiva, come il caffè

Il mio corpo è il mio tempio , le asana sono le mie preghiere. Cit. B.K.S. Iyengar Fig. del Cobra Asana 45-01-01

A cosa non rinuncereste mai la mattina appena svegli? La risposta di molti è tanto semplice quanto scontata: caffè! 

Anche se molti studi suggeriscono che una quantità moderata di caffè apporta numerosi benefici, altri dimostrano che la caffeina crea dipendenza e può provocare disturbi durante il sonno nel lungo periodo. Rende sì più vigili, ma peggiora gli stati di ansia.

Alcuni esercizi di yoga, d’altra parte, possono contrastare gli effetti negativi della caffeina. Uno studio pubblicato sul Nicotine and Tobacco Journal ha mostrato che lo yoga può alleviarne la dipendenza. Uno studio pilota pubblicato sul Journal of Alternative and Complementary Medicine suggerisce che lo yoga migliorerebbe la circolazione sanguigna e la lucidità, contrastando l’ansia e la dipendenza da caffeina, svegliando al contempo l’organismo.

La prossima volta che suonerà la sveglia quindi, invece di dirigervi alla macchinetta del caffè, provate a fare questi semplici esercizi. Una piccola routine che contribuirà a darvi le energie giuste per iniziare al meglio la giornata.

Child’s Pose – Posizione del bambino

Piegatevi sulle ginocchia tenendole alla stessa apertura delle spalle e tenendo gli alluci stesi dietro di voi. Respirate profondamente. Quando espirate, piegate la parte superiore del corpo portandola sopra le vostre cosce. Allungate la vostra spina dorsale cercando di allontanare il più possibile il torace dal coccige e la testa dalle spalle. Stendete le braccia in avanti e mantenete la posizione per 10 respiri.

Pelvic Tilts – Posizione del ponte

Con le ginocchia piegate e i piedi ben appoggiati al pavimento, stendetevi normalmente sulla schiena lasciando che la sua parte inferiore rimanga leggermente sollevata da terra. Quando espirate, portate le anche verso la testa. Invece di sollevare il sedere dovreste sentire la vostra schiena completamente aderente al pavimento. Continuare ad espirare profondamente, poi inspirate mentre tornate in posizione neutrale. Ripetete per 10 respiri.

Cat-cow – Posizione della mucca e del gatto

Iniziate con mani e ginocchia appoggiate a terra, con le ginocchia posizionate direttamente sotto le vostre anche e con i polsi sotto le spalle. Tenete la schiena in posizione naturale. Inspirate profondamente e, quando espirate, assumete la posizione del gatto: portate il mento sullo sterno, stendete il collo e inarcate la schiena verso l’alto. Pensate di spingere il vostro ombelico verso l’alto mentre contraete gli addominali. Quando inspirate assumete invece la posizione della mucca inarcando la schiena nella posizione opposta. Rilassate gli addominali e alzate la testa e il coccige verso l’alto. Ripetete la posizione della mucca ad ogni inspirazione e la posizione del gatto ad ogni espirazione per 10 respiri.

Downward Facing Dog – Posizione del cane con la testa in giù

Iniziate con mani e ginocchia appoggiate a terra. Quando inspirate, posizionate gli alluci sotto i talloni. Espirate mentre alzate i fianchi da terra verso l’alto, creando una V rovesciata con tutto il corpo. Tenete le braccia distese e il collo rilassato. Allargate le dita, portate i talloni a terra e stendete le gambe. Tenete la posizione per 10 respiri.

Standing Forward Bend – Piegamento in avanti in piedi

Iniziate dalla posizione del cane con la testa in giù. Tenendo le mani aderenti al terreno, portate i piedi verso le mani uno alla volta, finchè mani e piedi non si toccano. Tenete la schiena dritta, inspirate e guardate avanti. Mentre espirate, piegatevi in avanti mantenendo la schiena dritta e contraendo gli addominali. Rilassate le spalle, appoggiate il mento sullo sterno e portate la testa verso terra. Stendete le gambe il più possibile e lasciate rilassare la schiena. Mettete le mani a terra, con le dita rivolte in avanti. Tenete la posizione per 10 respiri. Mentre risalite, assicuratevi di srotolare la vostra spina dorsale una vertebra alla volta.

Tree Pose – Posizione dell’albero

Iniziate in piedi con le gambe leggermente divaricate, le dita dei piedi ben aperte e le mani sui fianchi. Mentre inspirate, mettete la pianta del vostro piede destro sull’interno coscia sinistro. Mentre espirate, alzate le braccia verso l’alto. Mantenete la posizione per 5 respiri. Espirate mentre ritornate alla posizione iniziale. Invertite poi la gamba e mantenete per altri 5 respiri.

Warrior I – Posizione del guerriero I

Iniziate dalla posizione del cane con la testa in giù. Portate il piede destro in mezzo alle vostre mani mentre ruotate il piede sinistro così che il tallone sia in posizione perpendicolare rispetto al corpo. Con i piedi così ben piantati a terra, sollevate il torso. Ora alzate le braccia verso l’alto e unite i palmi. Fate ruotare le scapole in giù verso le anche e sollevate lo sguardo verso le mani. Mantenete la posizione per 5 respiri e tornate alla posizione del cane con la testa in giù. Ricominciate portando avanti l’altro piede e mantenete la posizione dall’altro lato per 5 respiri.

Ommmmmm !!!

 

Fonte: fitnessrepublic.com